La magia dell’esoterismo nella Pittura di Alvaro Caponi

La magia dell’esoterismo nella Pittura di Alvaro Caponi

Ci sono artisti che oltre al dono di dialogare con il mondo dei colori, hanno anche il dono della comunicazione verbale, dove attraverso le parole riescono a condurre per mano il loro interlocutore nel loro mondo; tra questi Alvaro Caponi, artista con ha una intensa vita creativa, attraversata dalla pittura metafisica che racconta di alchimia e esoterismo, e che ha dettato molto interesse in critici dal calibro di Vittorio Sgarbi e Giorgio Gregorio Grasso.

Ma chi è l’artista che vi proponiamo oggi? Nel suo percorso pittorico ha allestito mostre personali in Italia e all’estero ed ha partecipato a numerose collettive, ottenendo premi e riconoscimenti. Particolare successo hanno riscosso le opere esposte alla X Quadriennale di Roma nel 1975. Molte sue opere sono collocate in permanenza presso Musei, Pinacoteche e Palazzi pubblici e privati.

Alvaro Caponi, pittore e docente, ha completato gli studi di Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma seguendo, tra l’altro, corsi di elementi di regia, di Psicologia della forma e del colore e di restauro. Nel 1982 ha restaurato, su commissione del Municipio di Narni, l’unico calco originale esistente del Gattamelata di Donatello.

Entrare nella sua dimora, Villa Ottavia, dove ha sede inoltre l’associazione culturale da lui presieduta è entrare in un luogo fermato dal tempo, in un mondo parallelo. L’artista ha operato per il recupero delle tradizioni del teatro popolare di Terni che ha fatto rivivere attraverso una fusione tra la simbologia del periodo storico e la sua interpretazione artistico-filosofica.

Dopo un lungo periodo di riflessione e di ricerca interiore, ha ripreso ad operare pittoricamente nel suo mulino-atelier di Villa Ottavia dove trova, nello scrosciare dell’acqua e nel contatto con la natura, inesauribili fonti di ispirazione. Nel 1990 è stato insignito del “Premio Internazionale San Valentino d’Oro” per la sua attività in campo artistico. Nel 1998 è stato nominato Accademico di Merito dell’Accademia di Belle Arte Pietro Vannucci di Perugia.

E’ interessante la recensione realizzata per lui da Alessandro Kokocinski, in “VISIONI”

“Volare sulle ali dell’Arte, dettata dall’istinto, in bilico fra la consapevolezza ed il mistero della creatività. Le ispirazioni di Alvaro Caponi, fa nascere i suoi dipinti come una luminosa certezza di un caleidoscopio fra sé e il resto del mondo. È in questa ricerca solitaria, virtù che sempre ha contrassegnato l’artista, che realizza la sua dignità con disciplina, sostenuto dalla natura divina, insieme alla verità umana … attraverso l’emozione e la fantasia porta in sé l’eterno mistero del suo essere, producendo una visione armonica di forme e colori, creando una “apparenza” similare alla realtà: perché l’arte è uno stato d’animo, una necessità etica che si impadronisce dell’intelletto e dello spirito dell’essere umano, il quale utilizza il linguaggio della poesia nella creazione artistica.

Alessandro Kokocinski

L’arte del maestro Caponi applicata nel design

Lo staff tecnico di ArteDesign e il maestro Alvaro Caponi hanno ideato una fantastica tenda dal nome Art’penelope: la fusione dell’opera con il suo cromatismo fresco e moderno, con la linea contemporanea, rendono questa tenda uno straordinario pezzo unico. Questa tecnica d stampa di ultima generazione realizzata attraverso un processo di pre e post stampa con gli inchiostri ecosostenibili garantisce al manufatto una lunga vita e il rispetto per l’ambiente. La filosofia ArteDesign è creare arredi e accessori di design in connubio con l’arte per dare seconda vita all’opera pittorica e nel contempo regalare agli spazi una vita propria, capaci di dialogare, emozionare, rilassare o stimolare. In questa missione l’arte è un’ottima alleata: i colori, la trama, le texture e tutto ciò che contraddistingue un’opera rendono unici arredi e accessori. La peculiarità di ogni arredo o accessorio è l’attenzione per la selezione dei materiali e degli artisti e infine anche la particolare attenzione alla filiera artigianale coinvolta nel realizzare ogni oggetto singolarmente nel momento dell’ordine da parte del cliente.

Condividi questo post

Comment (1)

  • Masi Giacinta rispondere

    Fluida appassionante descrizione di un eccellente artista

    05/12/2020 a 11:55 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *