Federica Nobili per “L’arte che tutto può”

Federica Nobili per “L’arte che tutto può”

Federica Nobili è nata a Bologna. La sua passione per il disegno e la pittura nasce nell’infanzia, in modo spontaneo, come naturale espressione di sé. Di base autodidatta, all’età di quindici anni frequenta per un paio d’anni un corso per approfondire la pittura ad olio, scoprendo fin da subito di prediligere, per questo tipo di tecnica, la pittura di paesaggi. Attratta dai colori caldi e dalle tonalità decise, ama riprodurre su tela le sensazioni trasmesse dalla natura. Nelle sue opere, si ritrovano frequentemente paesaggi pieni di alberi e tramonti dai colori accesi, sinonimi di vita e di connessione tra uomo e natura. Oltre alla pittura ad olio, si cimenta nella realizzazione di paesaggi di dimensioni molto ridotte utilizzando esclusivamente la biro. Produce anche opere a grafite, prediligendo, in questo caso, ai paesaggi volti di donna caratterizzati da lunghi, ampi e voluminosi capelli rossi. Ha partecipato recentemente a diverse mostre nazionali, ricevendo apprezzamenti dal pubblico e dalla critica. 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *