O – Nido d’Amore

Nido d’Amore

Quando si è avuta l’occasione di scrivere per più volte sul conto di un artista, e in un modo non abitudinario, di routine, insomma, ma piuttosto coinvolto e criticamente accorto, come credo di avere fatto con Caponi, si ha sempre il timore di finire per ripetere gli stessi concetti. Eppure, a rileggere quanto avevo scritto, ho come l’impressione che qualcosa di importante possa essermi sfuggito.