Tag - Art'Sol

Marisa Metz per “L’arte che tutto può”

…“Come ho scritto altrove, le mie radici, come persona, si rifanno a una mamma Siciliana (sono nata a Palermo) e a un papà Lombardo (ho vissuto molti anni a Pavia – ora sono a Milano). Ho sempre amato il fatto di condividere diverse culture, inserite in contesti sempre più estesi: Italia, Europa, Mondo. Non conosco ancora bene l’Universo ma, con un disegno, ho già intrapreso “Comunicazioni Interplanetarie”. Le mie radici d’artista si rifanno agli anni dell’adolescenza, quando passavo il mio...

Leggi di più...

Irina Onopenko per “L’arte che tutto può”

Nata a Kiev Ucraina, 9 luglio 1978. Background educativo: 1990 1995 ha frequentato l’Accademia statale di Kiev 2015 ha istituito la Galleria d’arte 2015 Vincitrice del concorso tutto ucraino nella nomination Donna del terzo millennio per la promozione dell’integrazione culturale dei giovani!  2016 Mostre “Art Spring” nel Consiglio Supremo dell’Ucraina.  2017 1918 ha frequentato la Kiev Contemporary Art School presso l’Istituto di arte contemporanea 2018 Mostra d’arte ucraina a Kiev presso l’Istituto di arte contemporanea. Da settembre 2019 studia...

Leggi di più...

Mind_Less per “L’arte che tutto può”

Ci racconta l’artista “Il progetto Mind Less nasce nel 2017, inizialmente con un approccio allo Zentangle e al monocromatismo per poi sfociare nel mondo della Doodle-art, Street-art e Neo-pop. Disegno su ogni tipo di materiale utilizzando pennarelli indelebili, squeezer acrilici e UniPosca. Creando centinaia di doodles differenti ho inventato un vero e proprio linguaggio ideografico che mi permette di scrivere disegnando. Ogni mia opera racconta una storia legata ad una mia idea o al mondo che mi circonda”.  Kiwi -Insiemi...

Leggi di più...

Stefania Cecchetti per “L’arte che tutto può”

È nata a Roma, dove attualmente vive ed opera. Da sempre interessata all’arte frequenta e consegue il Diploma presso il II Liceo Artistico di Roma. Prosegue i suoi studi all’Università di Roma La Sapienza nella facoltà di Storia dell’Arte. Dall’89 al ‘91 frequenta alcuni stages di pittura in Germania diretti dalla pittrice Renate Cristin. Dal ‘94 al ‘96 frequenta stages diretti dal pittore Normanno Locci. Dal ‘98 inizia il suo importante percorso espositivo durante il quale Stefania Cecchetti allestisce...

Leggi di più...

Fabrizio Romani per “L’arte che tutto può”

Nasce a Cairo Montenotte (SV) il 01-06-1970. Titolare di una tabaccheria si è avvicinato al mondo dell‘arte dopo essere rimasto emotivamente coinvolto dalle Opere del Maestro Alfonso Fratteggiani Bianchi; non avendo avuto un‘educazione artistica, ha cercato di ovviare a tale carenza con le sue attitudini meccaniche, la grande passione per la Fisica e la Cosmologia. Immaginando tali prospetti come fonte di ispirazione, ha creato 2 linee di pensiero artistico. Con la prima linea, da lui stesso definita „Meccano/siderurgica”, rende...

Leggi di più...